IKEA e gli imprenditori sociali: insieme per creare il cambiamento.

Immagine che mostra due imprenditori sociali che sostengono i loro cuscini artigianali. Utilizzano le imprese come un modo per affrontare le sfide sociali e ambientali, come la riduzione della povertà e l'emancipazione delle donne - IKEA

IKEA e gli imprenditori sociali: insieme per creare il cambiamento.

Gli imprenditori sociali si impegnano a migliorare la vita quotidiana delle comunità in cui lavorano. Usano il loro business come un modo per affrontare le sfide sociali e ambientali, come la riduzione della povertà e il miglioramento delle condizioni delle donne.

IKEA ha avviato questa iniziativa nel 2012 e oggi ha diverse partnership con imprenditori sociali che danno lavoro agli artigiani locali nelle comunità più vulnerabili del mondo. Le imprese sociali con cui collaboriamo sono principalmente gruppi di auto-aiuto e cooperative gestite da donne. La possibilità di guadagnare uno stipendio permette loro di ottenere rispetto e di creare un futuro migliore per le proprie famiglie.

Insieme creiamo prodotti unici, usando metodi artigianali e materiali tradizionali. Le collezioni limitate che nascono da queste collaborazioni sono disponibili nei negozi IKEA di paesi selezionati.

Partnership con imprenditori sociali

Vogliamo costruire relazioni durature con i nostri partner e sostenere il loro sviluppo. Per questo lavoriamo insieme e condividiamo le nostre conoscenze in materia di design, produzione, gestione ambientale, esportazione e molto altro. Attraverso di noi, gli imprenditori sociali hanno accesso al mercato globale e possono lavorare per conquistare l’autosufficienza e l’indipendenza.

“Acquisiscono le competenze professionali e le risorse necessarie per cambiare la propria vita.
E non dipendono dalla beneficenza.”

Sumita Ghose, Fondatrice e Managing Director, Rangsutra
Planisfero che mostra i paesi dove IKEA collabora con gli imprenditori sociali - IKEA

Al momento stiamo lavorando con imprenditori sociali in India, Thailandia, Uganda, Svezia, Danimarca, Belgio, Paesi Bassi, Croazia, Romania, Giordania, Stati Uniti e Canada. E cerchiamo sempre nuovi partner in tutto il mondo.

Poiché tutti i prodotti sono fatti a mano o provengono da piccole coltivazioni, e le imprese hanno accesso a risorse limitate, anche la produzione è limitata. Ecco perché vendiamo le collezioni solo in alcuni paesi. Grazie alle nostre collaborazioni con gli imprenditori sociali, vogliamo favorire uno sviluppo economico e sociale positivo nel mondo: un cambiamento sostenibile a lungo termine che non è possibile ottenere con la sola beneficenza.

Rappresentanti di IKEA incontrano artigiane locali - IKEA

Un cambiamento positivo, a livello internazionale ma anche locale

In alcuni casi collaboriamo anche con imprese sociali situate nei pressi di un negozio IKEA. Molte di queste imprese offrono lavoro a immigrate e rifugiate,  che si assicurano così un reddito vitale per mantenere sé stesse e le loro famiglie. Si tratta di un’opportunità preziosa per queste donne che hanno notevoli difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro.

I designer di IKEA collaborano direttamente con le artigiane e creano insieme dei prodotti da inserire in ogni collezione utilizzando tecniche manuali come il ricamo, la tessitura e la ceramica. L’artigianato cambia la vita!


Potrebbe interessarti: