"Le etichette non fanno per me." BILLY, 40 anni.

La libreria BILLY marrone-nera, in diverse misure, permette agli amanti della musica di organizzare le casse - IKEA

Febbraio 2019

"Le etichette non fanno per me." BILLY, 40 anni.

Molti acquistano un mobile per la storia e l’identità che lo caratterizzano. Adattare o personalizzare un prodotto del genere significa sminuirne il valore. D'altro canto, BILLY punta sulla sostanza, non sulla firma del designer o sull’essere trendy.

BILLY è un mobile funzionale, flessibile e modesto. Ed è proprio questo il punto. La personalità che gli altri vedono dipende da quello che aggiungi tu.

Età, genere, ideali, interessi... BILLY oltrepassa i confini perché parte da un solo, semplice presupposto: sono gli oggetti a cui tieni e il modo in cui li organizzi a mostrare chi sei veramente.

Gillis Lundgren ha dato al suo prodotto il nome di un collega, Billy Liljedahl, che desiderava una libreria “fatta bene”. Lundgren, tuttavia, non si è limitato a questo: ha progettato una libreria adatta a tutti.